Apple impedisce a Epic di firmare elettronicamente giochi e patch distribuiti su Mac

17.9.2020
Da Il team di Fortnite

Apple impedisce a Epic di firmare elettronicamente giochi e patch distribuiti su Mac, rendendo impossibile continuare a sviluppare e offrire Fortnite Salva il mondo su questa piattaforma. Nello specifico, l'imminente release v14.20 provoca bug ed errori tali nella versione v13.40 da compromettere l'esperienza di gioco. Non potendo firmare elettronicamente aggiornamenti e correzioni per questi problemi, Fortnite Salva il mondo cesserà di essere disponibile per macOS a partire dal 23 settembre 2020.

Stiamo rimborsando tutti i giocatori che hanno acquistato qualsiasi pacchetto Fondatore o Iniziale di Salva il mondo (inclusi i Potenziamenti) e hanno giocato a Salva il mondo su macOS tra il 17 settembre 2019 e il 17 settembre 2020. Inoltre, rimborseremo anche tutti i V-buck acquistati e poi spesi per lama su macOS durante questo periodo. A partire da oggi, 17 settembre 2020, i pacchetti iniziali per Salva il mondo non saranno più disponibili per l'acquisto su macOS.

Nota: potrà essere necessario attendere fino al 2 ottobre 2020 per ricevere il rimborso sul proprio conto corrente. 

Non devi fare nulla per ricevere un rimborso e conserverai qualunque V-buck e oggetto acquistato sul tuo account. Salva il mondo rimarrà giocabile su PC, PlayStation e Xbox e, grazie ai progressi multi-piattaforma, i tuoi eroi, diagrammi e ogni altro contenuto della tua Casa base verrà trasferito automaticamente fra le piattaforme supportate. 

Al momento, Battaglia reale di Fortnite rimane giocabile per gli utenti Mac con la build v13.40, ma non può più essere aggiornata. La versione più aggiornata di Battaglia reale di Fortnite è disponibile su PlayStation, Xbox One, Nintendo Switch, PC, GeForce Now e su Android attraverso l'app di Epic Games su epicgames.com e sul Samsung Galaxy Store

Per più dettagli sulla decisione di Apple di bloccare Fortnite, leggi il nostro post di blog #FreeFortnite e la FAQ di #FreeFortnite.