Fortnite

Microsoft DirectX 12 arriva su Fortnite

18.11.2019
Da Il team di Fortnite

Con l'evolversi della tecnologia, si evolve anche Fortnite!

La versione per PC di Fortnite al momento richiede una scheda grafica in grado di eseguire Microsoft DirectX 11. Nella v11.20, tuttavia, ci sarà un'opzione aggiuntiva per giocare alla versione per PC usando Microsoft DirectX 12!

Utilizzando DX12, i giocatori su PC con GPU di fascia alta potranno sperimentare un framerate più elevato e più stabile. Questo perché DX12 offre migliori prestazioni della CPU e consente la distribuzione dei processi di rendering su più core.

In futuro, proprio grazie a DX12, prevediamo di aggiungere funzionalità a Fortnite. Permettendo ai giocatori di utilizzare DX12 prima che queste funzionalità vengano introdotte, otterremo informazioni indispensabili per il nostro lavoro di sviluppo e per eliminare eventuali bug.

Se ti interessa aiutarci a testare DX12, entra e prova la nuova opzione.

Grazie per il sostegno continuo!

AGGIORNAMENTO (21 febbraio 2020):
Per questioni di stabilità, la beta DirectX 12 è stata disattivata per Windows 10 versione 1607 e precedenti.