Cosa devo fare se mi compare l'errore "Unità non valida" quando installo il launcher di Epic Games?

Invalid Drive error

Prima di installare un gioco o un programma, ti viene chiesto di selezionare un percorso d'installazione. A questo percorso d'installazione viene assegnata una lettera del disco rigido. Per impostazione predefinita, si tratta dell'unità C:

Epic Games launcher setup page

Il messaggio di errore Unità non valida compare per una delle seguenti ragioni:

  • Il disco rigido su cui è installato il sistema operativo è cambiato (l'unità C: è la più comune) o la lettera dell'unità del DVD-ROM o CD-ROM è cambiata da una precedente installazione di un programma.
  • È presente un valore errato nel campo Dati di una chiave di registro.

Prova a eseguire questi passaggi per risolvere il problema.


Cambia la lettera del tuo disco rigido

Ecco i passaggi da seguire per modificare la lettera del disco rigido, procedura che potrebbe risolvere il tuo problema:

  1. Fai clic su Start.
  2. Digita "Gestione disco", dopodiché premi Invio.
  3. Fai clic col pulsante destro del mouse sull'unità di cui è stata modificata la lettera, dopodiché fai clic su Cambia lettera e percorso di unità.
  4. Fai clic su Cambia.
  5. Ripristina la lettera originale. In genere è la lettera C:.
  6. Fai clic su OK.
  7. Prova a installare il launcher di Epic Games.

Correggi le voci di registro errate

Windows 11

  1. Premi il tasto Start sulla tastiera.
  2. Digita Impostazioni nel campo di ricerca.
  3. Premi il tasto Invio.
    Si aprirà il pannello di controllo delle impostazioni.
  4. Seleziona Windows Update.
  5. Seleziona Opzioni avanzate.
  6. Seleziona Ripristino.
  7. Seleziona Riavvia ora.
    A questo punto visualizzerai l'Avvio avanzato di Windows 11.
  8. Seleziona Risoluzione dei problemi.
  9. Seleziona Ripristino automatico.
  10. Scegli un account ed effettua l'accesso quando ti viene richiesto.

Windows 10

  1. Premi il tasto Start sulla tastiera.
  2. Digita Impostazioni nel campo di ricerca.
  3. Premi il tasto Invio.
    Si aprirà il pannello di controllo delle impostazioni.
  4. Seleziona Aggiornamento e Sicurezza.
  5. Seleziona la scheda Ripristino.
  6. Seleziona Avvio avanzato.
  7. Seleziona Riavvia ora.
    A questo punto vedrai l'avvio avanzato di Windows 10.
  8. Seleziona Risoluzione dei problemi.
  9. Seleziona Ripristino automatico.
  10. Scegli un account ed effettua l'accesso quando ti viene richiesto.

La riparazione automatica dovrebbe iniziare ora e il computer potrebbe riavviarsi durante questo processo.


Usa lo strumento di risoluzione dei problemi del disco di Microsoft

Microsoft offre uno strumento che aiuta a rintracciare e risolvere i problemi del disco. Per utilizzare questo strumento, consulta l'articolo di Microsoft: Risolvere i problemi che impediscono l'installazione o la rimozione dei programmi.

Questo articolo ti ha aiutato a risolvere il problema?

Non riesci a trovare quello che cerchi?

    CONTATTACI