Come posso disattivare le applicazioni in background che potrebbero interferire con il Launcher di Epic Games?

Sappiamo bene quanto possa essere fastidioso avere dei problemi di connessione o di crash e siamo qui per aiutarti. I problemi che si verificano durante l'utilizzo del Launcher di Epic Games potrebbero essere causati da un'applicazione di terze parti in esecuzione in background. Non ti preoccupare, è molto facile disattivare qualsiasi applicazione in background con le istruzioni per i sistemi operativi più comuni elencati qui di seguito.

Nota: Questi passaggi potrebbero disattivare il tuo firewall o il tuo software antivirus. Assicurati di riabilitare i software di sicurezza una volta che hai scoperto qual è la causa del tuo problema.

Windows 8

  1. Premi il tasto Windows + R.
  2. Nella casella di testo che compare, digita msconfig e poi premi Invio.
  3. Nella finestra Configurazione di sistema che compare, seleziona Avvio selettivo.
  4. Togli la spunta a Carica elementi di avvio.
  5. Fai clic su Applica.
  6. Fai clic su OK.
  7. Fai clic su Riavvia.
Dopo il riavvio, nessuna applicazione in background dovrebbe avviarsi. A questo punto dovresti provare a connetterti al Launcher di Epic Games.

Se il problema persiste, è abbastanza certo che non dipenda dai servizi di background. Al riavvio puoi riattivare tutte le applicazioni che avevi disattivato. In caso non lo avessi fatto, ti invitiamo a seguire i passaggi descritti in questo articolo. Qualora continuassi ad avere problemi, ti invitiamo a contattare il team di supporto giocatori di Epic Games e saremo più che felici di aiutarti.

Se il problema sembra essere risolto, significa che era causato da un'applicazione che era in esecuzione in background. Per isolare il problema puoi riabilitare le applicazioni di avvio una alla volta finché il problema non si ripresenta.

Per controllare ogni applicazione di avvio, ti invitiamo a eseguire queste operazioni:

  1. Apri Gestione attività premendo Ctrl+Maiusc+Esc.
  2. Seleziona la scheda Avvio.
  3. Chiudi la prima applicazione della lista.
  4. Prova a riprodurre il problema.
  5. Se il problema non si ripresenta, ripeti i passaggi 3 e 4, chiudendo la seconda applicazione al posto della prima. Continua a ripetere questo processo per ogni applicazione finché non hai risolto il problema o finché non hai controllato tutte le applicazioni. Quando non riesci a riprodurre l'errore, è probabile che l'applicazione che hai chiuso più di recente sia la causa. Ti consigliamo di disinstallarla dal tuo sistema e di disattivare il suo avvio automatico.

Windows 10

  1. Fai clic col tasto destro sulla barra delle applicazioni.
  2. Fai clic su Gestione attività.
  3. Fai clic sulla scheda Avvio.
  4. Per ogni applicazione impostata sull'avvio automatico, seleziona l'applicazione e fai clic su Disabilita.
  5. Riavvia il computer.
Dopo il riavvio, nessuna applicazione in background dovrebbe avviarsi. A questo punto dovresti provare a connetterti al Launcher di Epic Games.

Se il problema persiste, è abbastanza certo che non dipenda dai servizi di background. Al riavvio puoi riattivare tutte le applicazioni che avevi disattivato. In caso non lo avessi fatto, ti invitiamo a seguire i passaggi descritti in questo articolo. Qualora continuassi ad avere problemi, ti invitiamo a contattare il team di supporto giocatori di Epic Games e saremo più che felici di aiutarti.

Se il problema sembra essere risolto, significa che era causato da un'applicazione che era in esecuzione in background. Per isolare il problema puoi riabilitare le applicazioni di avvio una alla volta finché il problema non si ripresenta.

Per controllare ogni applicazione di avvio, ti invitiamo a eseguire queste operazioni:

  1. Fai clic col tasto destro sulla barra delle applicazioni.
  2. Fai clic su Gestione attività.
  3. Fai clic sulla scheda Avvio.
  4. Fai clic su un'applicazione e seleziona Abilita.
  5. Avvia il launcher di Epic Games.
  6. Se il problema non si ripresenta, ripeti questo processo, attivando la seconda applicazione al posto della prima. Continua a ripetere questo processo per ogni applicazione della lista finché hai risolto il problema o finché non hai controllato tutte le applicazioni. Quando non riesci a riprodurre l'errore, è probabile che l'applicazione che hai disattivato più di recente sia la causa. Ti consigliamo di disinstallarla dal tuo sistema e di disattivare il suo avvio automatico.

Mac

  1. Riavvia il computer.
  2. Se hai una schermata di avvio, segui questi passaggi:
    1. Tieni premuto Shift e fai clic sul pulsante Log In.
    2. Rilascia il tasto Shift quando vedi il Dock.
  3. Se non hai una schermata di avvio, segui questi passaggi:
    1. Tieni premuto Shift quando compare la barra d'avanzamento della finestra di avvio.
    2. Rilascia Shift quando compare il tuo desktop.
Riavviare il sistema in questo modo avvierà il tuo Mac senza elementi non essenziali per l'accesso. Se il problema persiste, è abbastanza certo che non dipenda dagli elementi di login. Se il problema sembra risolto, è probabile che sia uno degli elementi di login a esserne la causa. Per isolare la causa del problema puoi cancellare gli elementi di login, poi aggiungerli di nuovo uno alla volta fino a riprodurre l'errore.

Per vedere se ci sono elementi login problematici:
  1. Apri "Preferenze di Sistema".
  2. Seleziona Utenti e Gruppi.
  3. Seleziona il nome del tuo account.
  4. Seleziona Elementi login.
  5. Importante: Prima di procedere, crea una lista o fai uno screenshot di tutti gli elementi login della lista. Dovrai averla successivamente per poterli aggiungere nuovamente tutti.

  6. Seleziona tutti gli elementi della lista.
  7. Fai cli su Rimuovi.
  8. Riavvia il computer.
Adesso che hai rimosso tutti gli elementi login, li aggiungerai nuovamente uno alla volta finché non riuscirai a riprodurre il tuo problema.

  1. Apri "Preferenze di Sistema".
  2. Seleziona Utenti e Gruppi.
  3. Seleziona il nome del tuo account.
  4. Seleziona Elementi login.
  5. Aggiungi il primo elemento dalla lista che hai creato in precedenza.
  6. Riavvia il computer.
  7. Prova a riprodurre il problema. Se riesci a farlo, l'elemento login aggiunto per ultimo alla lista probabilmente ne è la causa.
Ripeti i passaggi qui sopra per ogni elemento login sulla tua lista finché non hai isolato l'elemento che causa il problema. Una volta che l'hai trovato, rimuovilo nuovamente e assicurati di aggiungere tutti gli altri elementi login della tua lista.

Questo articolo ti ha aiutato a risolvere il problema?

Non riesci a trovare quello che cerchi?

Facci sapere come possiamo aiutarti.