The Jackbox Party Pack 2

Sequela al fenomeno dei giochi di società, The Jackbox Party Pack include CINQUE nuovi giochi per ridere a crepapelle. I giochi sono:

Informazioni sul gioco

Sviluppatore
Jackbox Games
Sviluppatore
Jackbox Games
Data di uscita
Tag
Casual
Gruppo
Quiz
TEEN
Piattaforma
WindowsMac

The Jackbox Party Pack 2

Sequela al fenomeno dei giochi di società, The Jackbox Party Pack include CINQUE nuovi giochi per ridere a crepapelle. I giochi sono:
1) Il famoso gioco delle bugie Fibbage 2 (2-8 giocatori) con oltre 500 domande nuove, più del doppio del gioco originale.
2) Il divertentissimo gioco di effetti sonori Earwax (3-8 giocatori).
3) L'assurdo gioco di aste d'arte Bidiots (3-6 giocatori), dove disegni direttamente sul telefono o tablet.
4) Il gioco dove dici quello che ti pare per morire dal ridere Quiplash XL (3-8 giocatori). Include tutti i prompt di Quiplash, Quip Pack 1, E più di 100 prompt nuovi.
5) Il gioco di società per ridere sotto le bombe Bomb Corp. (1-4 giocatori).

Seguici

Specifiche

Windows
MAC OS
Minime
Consigliati
Sistema operativo
Windows XP / Vista / 7 / 8
Sistema operativo
Windows XP / Vista / 7 / 8
Processore
2 GHz Dual Core o superiore
Processore
2 GHz Dual Core o superiore
Memoria
512 MB RAM
Memoria
512 MB RAM
Rete
Connessione a Internet a banda larga
Rete
Connessione a Internet a banda larga
Archiviazione
650 MB di spazio disponibile
Archiviazione
650 MB di spazio disponibile
Scheda audio
Integrata
Scheda audio
Integrata
Lingue supportate
  • Inglese
TEEN
Developed by Jackbox Games, Inc. Game and Software © 2014 Jackbox Games, Inc. YOU DON’T KNOW JACK®, FibbageXL, Drawful, Lie Swatter, Word Spud copyright © 2014 Jackbox Games, Inc. YOU DON’T KNOW JACK®, the YOU DON’T KNOW JACK® head, Jackbox Games, and Lie Swatter are registered trademarks of Jackbox Games, Inc. Fibbage, Drawful, Word Spud, and their respective logos are trademarks of Jackbox Games, Inc. All rights reserved. All other trademarks, logos and copyrights are the property of their respective owners.Informativa sulla privacy